Spedizione gratuita con una spesa minima di 69,90€ - RESO GRATUITO

Come si cura la scarpa?


BIOMECANICS

Di seguito, i principali materiali usati nella produzione della calzatura, come vanno trattati e qual’è il giusto modo per mantenere la pulizia e un buon aspetto.


TESSUTO: deve essere trattato con un panno, lavato in acqua fredda e sapone neutro evitando di impregnare la scarpa. Può’ essere usato uno smacchiatore di quelli per i vestiti


NABUK/CAMOSCIO: usare uno spray specifico per questo tipo di materiale al fine di evitare possibili macchie. Non applicare nessun tipo di crema che danneggerebbe l’aspetto “felpato”. Può’ essere usato uno spray anti-polvere, come quello usato per pulire in casa.
 

VERNICE: per la cura della vernice dovete passare del cotone imbevuto nel latte o nell’aceto per togliere le macchie, dopo passare un panno asciutto e strofinare per ottenere brillantezza.


NAPPA: la polvere verrà tolta con una panno asciutto in cotone e strofinare per la brillantezza. Si può’ passare una crema neutra o della stessa tonalità della pelle. Attualmente ci sono molte marche sul mercato che offrono questo tipo di prodotti.


INGRASSATI: questo è un materiale tipico di alcuni stivali da montagna o stivali da strada per l’inverno. Si consiglia di passare una spazzola e di applicare un grasso specifico per queste pelli che può’ essere acquistato nello stesso negozio di scarpe.
 

CUOIO: togliere la polvere con un panno asciutto e strofinare per la brillantezza. Si può’ usare una crema neutra o della stessa tonalità della pelle. Se è una tonalità del marrone naturale o del nero, la cosa migliore è una crema neutra, così non resteranno macchie in superficie. Se qualche macchia persiste, passare un panno umido con acqua e sapone neutro.

Se hai qualche domanda o commento scrivici di seguito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla NewsLetter

Scegli il tuo prodotto

Seguici su Facebook

× Chat