La deambulazione fase fisiologica del bambino

Molti genitori, in negozio si manifestano preoccupati in modo non giustificato quando,
all’inizio della deambulazione, il bambino cammina male, appare incerto, cade spesso e porta i piedi in fuori o in dentro.

E’ necessario sapere che, quando un bimbo inizia a camminare conserva la stazione eretta con difficoltà,

allargando le gambe e appiattendo i piedi sul terreno e questo è perfettamente normale.

La deambulazione richiede un notevole sforzo di coordinamento dei movimenti ed è normale che il bambino tenda a camminare con la massima base di appoggio portando uno o tutti e due i piedi in fuori come si suol dire “a papera”, perchè spesso la stabilità è migliore in questa posizione.

Altri bambini invece, nei primi periodi in cui iniziano a camminare, mantengono la punta dei piedi in intra rotazione, quasi sempre a causa di una anti versione del collo del femore ovvero si intende una particolare conformazione dell’asse del collo del femore, che presenta un angolo aperto in avanti di maggiore entità rispetto alla norma.

Al di sotto dei 3 anni di vita questa anti versione è ritenuta fisiologica ed è perciò considerata normale.

Tutti questi problemi della deambulazione sono sempre destinati a risolversi spontaneamente,
utilizzando le calzature più giuste ed adatte.

Vi aspetto in negozio per trovare la soluzione giusta per ogni esigenza del vostro bambino.