Moda o Comfort? Tacchi alti o suola piatta? Rigide o Flessibili?

La ricerca condotta dell’American Podiatric Medical Association (APMA) conferma che il 77% della popolazione mondiale soffre di un dolore significativo al piede.

La maggior parte di noi ha i piedi curvati in modo innaturale a causa di calzature poco flessibili e, soprattutto, che non si adattano alla forma dei piedi.

Questo design è la causa del diffuso dolore al piede e di altre complicazioni tra i portatori di scarpe.

Circa il 95% delle persone nasce con piedi sani, ma spingere i piedi per tutta la vita in scarpe inadeguate ha portato a un significativo deterioramento delle loro prestazioni. 

A peggiorare le cose, anche circa l’80% dei giovani non è abbastanza attivo.

È ora di iniziare a pensare ad aumentare la tua attività, ma prima vale la pena soffermarsi ai piedi, perché sono fondamentali per quasi ogni attività fisica.

Alcuni invece sostengono che, utilizzando laddove previsto, una scarpa che di solito include un qualche tipo di ammortizzazione, un arco plantare o solette extra, possa portare a medio/lungo termine dei benefici .

Tuttavia, se il piede non deve fare alcun lavoro, si indebolisce nel tempo straordinario e mentre si cammina, rimane in “modalità sonno” e i muscoli irrigiditi non sono in grado di muoversi liberamente .

 Perché allora è così importante  iniziare a indossare scarpe a piedi nudi il prima possibile?

 Le scarpe per bambini alla moda “normali” di oggi sono generalmente abbastanza rigide e strette da poter contribuire in modo significativo alla deformazione del piede man mano che cresce.

Le scarpe rigide impediscono il movimento naturale del piede e l’invio di importanti informazioni sensoriali che i nostri piedi trasmettono al cervello attraverso centinaia di migliaia di terminazioni nervose. 

Le scarpe troppo strette disturbano il movimento e l’equilibrio di tutto il corpo, inoltre stringono il piede in modo che i suoi muscoli non possano crescere forti, larghi e flessibili, mentre la punta affusolata comprime le dita dei piedi.

Come accennato, la ricerca ha dimostrato che i bambini crescendo in gran parte con scarpe morbide e flessibili  hanno piedi più forti, meno infortuni e meno problemi con piedi piatti persistenti. 

Noi quotidianamente monitoriamo con l’ausilio di un’apposita strumentazione i piedini dei bambini facendo un prima e un dopo constatandone la veridicità.

L’alluce non solo diventa dritto, ma anche l’ancora e il punto di snodo per tutti i movimenti del corpo come dovrebbe.

Questo costruisce le basi di un corpo sano per tutta la vita, comprese abilità come il mantenimento di una corretta postura del corpo.

Ecco perché è così importante indossare le scarpe giuste il prima possibile, è particolarmente importante nel caso di bambini piccoli i cui piedi sono costituiti principalmente da cartilagine, che sono morbidi e molto più suscettibili alla deformazione. 

Noi Costantemente cerchiamo di fornire ai piccoli clienti (e anche ai più grandi) una gamma sempre più ampia di scarpe, per le varie fasi di sviluppo e tipologie di piedi. 

Ci sforziamo di fornire ai nostri clienti una conoscenza sempre più professionale non solo delle scarpe a piedi nudi, ma anche dello sviluppo fisico generale dei bambini e dei loro piedi, motivo per cui cerchiamo le informazioni più interessanti dal mondo della camminata naturale e  le forniamo sul nostro blog. 

Molte persone stanno iniziando a riconoscere il problema e ad apprezzare i vantaggi delle calzature flessibili come testimonia Sofia, bambina di 5 anni, ha iniziato il percorso con noi sin dai suoi primi passi seguendo scrupolosamente i nostri suggerimenti  scongiurando inizialmente qualsiasi tipo di problematica come quella più diffusa dei piedi piatti. Tecnicamente i piedi smetteranno di crescere nella fase adolescenziale (tra i 18/20) ma continueranno a modificarne la forma anche in età adulta. 

Ora vuoi unirti anche tu al concetto della scarpa a piedi nudi? 

si !?

Non ti resta che prendere un appuntamento su www.improntebimbi.com per approfondire meglio le tue conoscenze e trovare la calzatura più adatta alle esigenze del piede del tuo bambino.