Scegliere la soluzione più giusta ad ogni tipo di esigenza

Da quando ho deciso di studiare e ad informarmi per trovare una soluzione più indolore per i bambini e per le famiglie, ascolto i consigli dei miei professori, memorizzo ogni singolo dettaglio e ne faccio uno studio quotidiano.
Ho la possibilità di studiare ogni bambino che entra in negozio, osservo i loro piedi, i loro movimenti,
i loro modi di fare, confrontandomi con i loro genitori e i miei insegnanti per studiare e trovare la giusta
soluzione ad ogni cosa vista.
Oggi vi parlo di Giovanni,
un bimbo nato nel 2012 e a soli 5 anni ha iniziato a portare il plantare fino a febbraio del 2021,
si fermava esclusivamente nei mesi estivi.
Quando ho conosciuto in negozio mamma Maria e papà Michele, erano ormai rassegnati all’idea che per il loro bambino non ci fosse altra soluzione se non portare il plantare per i prossimi anni fino al raggiungimento dei 12 anni per poi sottoporlo ad un intervento.
Giovanni aveva ed ha una gran voglia di cambiare, la sua situazione che lo costringeva
ad utilizzare ormai da anni scarpe ortopediche e plantari Viladot che vengono modellati su calco,
in alluminio e su misure del piede comprendendo eventuali piani di correzione scarichi o di sostegno.
Però pur essendo molto attenti, a scarpe, plantari e a tutte le esigenze, non c’era alcun miglioramento e questo è il risultato di molti altri bambini che utilizzano dove non necessario plantari e scarpe ortopediche.
Se scorrete verso sinistra nel referto della visita viene anche sottolineato
NON C’E’ NESSUN MIGLIORAMENTO!
Ma torniamo a noi..
Da Giugno scorso, abbiamo iniziato questo nuovo percorso, con ginnastica ed esercizi quotidiani e l’utilizzo di scarpe consigliate dopo la prima consulenza,
stravolgendo la loro vita e i loro pensieri.
Il risultato potete osservalo ad occhio nudo, senza bisogno di soffermarsi dal PRIMA ad OGGI si può notare una
MASSA MUSCOLARE da MORTA a
TOTALMENTE ATTIVA, molto evidente il tendine di Achille.
Ecco, è questo che ogni giorno mi fa capire di aver fatto la scelta giusta, e quando vedo negli occhi di mamma Maria e papà Michele quel pizzico di speranza e felicità, che sono andate a sostituire quella rassegnazione e tristezza che ho visto quando gli ho conosciuti, mi viene la voglia di continuare, di fare sempre di più, per dare la possibilità a più bambini di trovare la propria soluzione.
Impronte, vuole offrirvi professionalità, competenza e consapevolezza tutelando voi e il vostro piccolo.
Per il tuo appuntamento clicca qui: http://www.improntebimbi.com